Età dello Splendore (ES)

terza Era del mondo

L'ES segue l'ER e comincia con la fondazione del Primo Impero degli Uomini da parte di Re Hendarion e termina con gli intricati fatti che portano alla sconfitta di Vexath. Dura circa 3.400 anni ed è pertanto una delle Ere più lunghe della storia a parte la prima; precede l'EC.

il Nuovo Culto

Proprio mentre il potere del Consiglio dei Maghi raggiunge il proprio apice, inizia a diffondersi fra gli uomini una forma diversa di spiritualità, i seguaci di questa nuova fede iniziano a chiamarla semplicemente Nuovo Culto in contrapposizione ai Vecchi Culti degli Dei dei Maghi e dei Druidi.

primi avvenimenti

Dopo la fondazione dell'Impero, gli Uomini conoscono un periodo di grande prosperità e splendore. Nel giro di alcuni secoli, sconfiggono definitivamente gli Th'Skrang ribelli, vittoria che garantisce un lunghissimo periodo di pace assoluta, il più lungo dell'intera storia del Mondo.

Stanco e frustrato, Vexath decide allora di scendere in campo personalmente, creando un grande Stato degli Orchi nel Nord. Dopo molti secoli di preparazione, questo nuovo impero dell'Ombra diviene infine abbastanza forte da sfidare gli Uomini e iniziare una guerra destinata a durare più di tremila anni.

la prima caduta di Vexath

Mentre la guerra al Nord si trascina, gli Uomini accrescono ulteriormente il loro potere, finendo per dominare incontrastati più dei tre quarti del Mondo. Una simile sproporzione di forze non poteva che portare alla vittoria finale, e così dopo aver esitato per millenni gli Uomini, sotto la guida di Elwerion, ultimo Imperatore del Primo Impero, decidono di invadere i territori di Vexath. L'invasione dura mesi, e la battaglia finale sotto la rocca di Vexath si protrae ininterrottamente, giorno e notte, per più di una settimana; finché Lord Talsin e l'Imperatore Elwerion riescono a penetrare nella rocca ed affrontare Vexath in duello. Nello scontro, durato tre giorni, Elwerion cade, ma Talsin riesce nello stesso istante a colpire Vexath e a distruggere la sua forma fisica.

Accadono a questo punto molti fatti fondamentali per la storia degli Uomini. Morto l'Imperatore, gli Uomini si trovano impauriti e persi; nessuno può succedere ad Elwerion né vuole farlo. Allora Talsin decide di rivelare loro il segreto della Repubblica, in modo che potessero governarsi da soli. Poi, per sottrarli alla propria influenza, dopo aver sistemato le proprie cose, si imbarca su una nave fantasma e scompare dal mondo. Ma a coloro che erano presenti alla sua partenza dice che sarebbe tornato, sotto altre spoglie, se Vexath avesse ripreso forma nel Mondo in un momento in cui gli Uomini non fossero stati in grado di affrontarlo nuovamente e sconfiggerlo. In particolare fra i presenti c'è Horance, che raccoglie quelle parole fra le lacrime e ne fa nascere una profezia, la Profezia del Prescelto.

Non lasciate che la tristezza stringa i vostri cuori, amici miei, perché in questo mondo o nell'altro ci rivedremo… se sarà nel mondo immateriale degli eletti converseremo assieme sotto gli alberi della sapienza, ma se ci rivedremo invece in questo mondo sarà perché le tenebre staranno per risorgere e allora le nostre spade verranno sguainate insieme ancora una volta. Questo ve lo prometto! Riposerò finché l'equilibrio regnerà sulle correnti del mondo, ma cercatemi là dove l'Ombra si addenserà di nuovo più fitta che mai e se grazie all'amore che ci lega saprete riconoscermi combatteremo insieme l'ultima battaglia.

Lord Talsin, in RBTE

E così, con la morte di Elwerion, la nascita della Prima Repubblica degli Uomini e la partenza di Lord Talsin, termina l'Età dello Splendore.

backlinks

ambientazione_classica/storia/es/start.txt · Ultima modifica: 2015/09/28 10:32 (modifica esterna)
Torna su
 
chimeric.de = chi`s home Creative Commons License Valid CSS Driven by DokuWiki do yourself a favour and use a real browser - get firefox!! Recent changes RSS feed Valid XHTML 1.0