Corporazione dei Minatori

corporazione professionale dei lavoratori che operano nel settore minerario (minatori, carpentieri, trasportatori, raffinatori, esploratori, eccetera)

descrizione generale

La Corporazione dei Minatori nasce a metà dell'ES per tutelare i diritti dei lavoratori in minera. Da allora, è vietato a chi possiede o gestisce una miniera contrattare direttamente con i lavoratori; è obbligatorio rivolgersi alla Corporazione, che funge quindi non solo da intermediario, ma anche da difesa per i lavoratori garantendo salari adeguati e orari di lavoro tollerabili.

La Corporazione non ha voce in capitolo sull'impiego di schiavi o clienti nelle miniere, in quanto si tratta in entrambi i casi di istituti più antichi rispetto alla costituzione delle Corporazioni.

insegne e livree

L'insegna della Corporazione è uno scudo recante due picconi incrociati, oppure semplicemente due picconi incrociati, a volte legati da una corda o da una catena. La livrea è nera e oro, la divisa è una semplice casacca nera, chiusa da cordoni neri, con filetti al collo e ai polsi dorati.

gerarchia

presenza sul territorio

La Corporazione è presente nei maggiori centri abitati, e ovunque ci sia una miniera in attività. Visto l'attaccamento alle tradizioni che è caratteristica comune di tutte le Corporazioni, spesso un distaccamento viene mantenuto anche presso le miniere abbandonate, più per consuetudine che per una reale eventualità che la miniera venga riaperta.

backlinks

ambientazione_classica/societa_e_costumi/corporazioni/corporazione_dei_minatori/start.txt · Ultima modifica: 2015/09/28 10:32 (modifica esterna)
Torna su
 
chimeric.de = chi`s home Creative Commons License Valid CSS Driven by DokuWiki do yourself a favour and use a real browser - get firefox!! Recent changes RSS feed Valid XHTML 1.0